In questo momento storico così particolare e delicato, con il riacutizzarsi della diffusione del virus Covid-19, con le nove misure di contenimento che i vari DPCM ci impongono, voglio esprimere un augurio particolare ai ragazzi dell’IIS Leonardo Da Vinci di Fiumicino e alle loro famiglie. I nostri studenti sono chiamati, quest’anno, a vivere un momento epocale di emergenza ed io ci tengo ad incoraggiarli e sostenerli ad affrontare con serenità questo modo nuovo di stare a scuola, che richiede, più che mai, responsabilità e maturità, resilienza e spirito di adattamento, nel rispetto delle regole di distanziamento e di sicurezza. E’ ai nostri alunni ed alle loro famiglie, che indirizzo un invito particolare, accorato, a rispettare le regole con le quali la nostra comunità educante sta recependo le disposizioni normative nazionali e regionali adattandole nel protocollo generale d’Istituto per la prevenzione anti-COVID pubblicate sul sito web della scuola che i docenti hanno spiegato fin dai primi giorni di scuola, in fase di accoglienza. La raccomandazione è anche quella di seguire con attenzione le comunicazioni e le indicazioni che di volta in volta verranno pubblicate sul sito e sul registro elettronico. E’ importante per i nostri ragazzi costruire una “nuova quotidianità scolastica”, un nuovo modo di stare a scuola e di fare scuola e l’impegno di tutte le componenti della nostra comunità educante converge a strutturarla nel modo più sereno possibile.

Voglio ringraziare tutte le varie professionalità della scuola, che hanno contribuito a rendere possibile la riapertura e l’avvio delle lezioni in presenza e più di recente in modalità digitale integrata, che quotidianamente si impegnano con grande entusiasmo e dedizione per rendere efficace ed efficiente la nostra offerta formativa: i collaboratori scolastici, il personale di segreteria, la DSGA, i docenti, le figure di staff, il consiglio d’Istituto sempre collaborativo e attento. Un doveroso ringraziamento va alle Istituzioni tutte, agli Enti Locali, alle varie figure istituzionali, che da subito hanno supportato la nostra comunità scolastica, assicurando un costante dialogo e realizzando interventi infrastrutturali di sostegno al nostro piano di riapertura e non solo.

Sono certa che i nostri ragazzi torneranno presto a rivivere la serenità e la convivialità della socialità scolastica, elemento essenziale per consentire la loro crescita e la loro strutturazione come persone e cittadini responsabili, sono ben consapevole del sacrificio che chiediamo nel limitare così significativamente la loro presenza a scuola in questa fase.

Sono sicura che i nostri alunni saranno arricchiti da questa forte esperienza: impareranno che il rispetto degli altri si sostanzia di condivisione, di regole e di tutela del bene comune, che la sicurezza sanitaria ha la stessa dignità del diritto all’istruzione, che rappresenta l’unico ascensore sociale, uno strumento di riscatto, la vera ricchezza per il futuro e la crescita del nostro Paese. Il mio impegno quotidiano è garantirlo e renderlo fruibile nel modo più sereno e sicuro possibile. La scuola non si è fermata, nonostante tutto, il Leonardo da Vinci è ancora più vicino a tutti gli studenti!

LA DIRIGENTE SCOLASTICA
Prof.ssa Daniela GARGIULO

Scarica il documento in formato PDF.

Icona

Lettera della DS agli studenti e alle famiglie