Costruire una cultura della prevenzione del rischio è una sfida quanto mai urgente alla quale hanno risposto con impegno alcune studentesse e studenti del “Leonardo da Vinci” di Maccarese.

Presso il “Parlamentino” del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici di Roma, in Piazza Porta Pia a Roma, si è svolta il giorno 3 giugno 2024 la cerimonia di premiazione degli elaborati risultati vincitori nel Progetto “Educare alla percezione del rischio e alla diffusione della cultura della Prevenzione” che ha impegnato, con il Coordinamento del Prof. Vincenzo Fucito, Referente del Protocollo d’Intesa tra il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e l’Ufficio Scolastico Regionale, numerosi istituti scolastici su approfondimenti e lavori di gruppo intorno a molteplici punti di vista necessari alla costruzione di un’autentica cultura della prevenzione tra le giovani generazioni.

Hanno partecipato alla cerimonia conclusiva alcuni giovani rappresentanti di due classi dell’‘IIS Leonardo da Vinci di Maccarese, accompagnati dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Daniela Gargiulo e dal Prof. Riccardo Barrale.

Nell’ambito del progetto la classe 4E Liceo Scientifico aveva presentato un elaborato sul rischio sismico, mentre la 3B dell’Istituto Tecnico Agrario ha approfondito con una ricerca il tema della prevenzione del rischio idrogeologico. Proprio quest’ultima classe è risultata vincitrice ed è stata premiata alla presenza del Direttore Generale USR Lazio Dott.ssa Anna Paola Sabatini e del Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Dott. Massimo Sessa.

Le nostre più vive congratulazioni in particolare alle ragazze e ai ragazzi della 3B dell’Istituto Tecnico Agrario e ai Professori Riccardo Barrale ed Eleonora Petrucci che hanno coordinato e seguito le ricerche degli studenti dell’Agrario e del Liceo.